k

Dodici tesi per una scuola conviviale

Possiamo ripensare la scuola mettendo al centro relazioni e pensiero critico, per rifiutare di trasformarla in una delle tante agenzie pubblicitarie del capitalismo. Un contributo alla discussione su una scuola diversa

10568792_614137182040727_383721903287808492_n

Quel granello di sabbia in Sardegna

La Sardegna è una terra occupata, come la Palestina. Quello che avviene nei poligoni che offendono la sua bellezza è coperto dal segreto militare. Adesso viene ad allenarsi lo stesso esercito che massacra donne e bambini palestinesi inermi. Fermare questa palestra di sangue dipende da noi

Magenta - Pulizia cral ex Novaceta

Lavoro è dignità. La stagione di Novaceta

La lotta per il lavoro, alla Novaceta, è diventata lotta per reinventarsi. Dal risarcimento per la chiusura fraudolenta alla difesa della salute di tutti, alle aree recuperate e restituite alla città di Magenta.La fabbrica è in macerie, i lavoratori hanno perso l'alienazione e ritrovato la vita e la dignità 

News dalla città dei beni comuni

p

Piero Paolo Pasolini e il Pigneto

Nella borgata romana girò Accattone. Oggi street-art per PPP
10541813_827772047255619_2773146550695936220_n-2

Una vittoria che non si può sprecare

La Palestina festeggia. Ora si esprima la Corte penale internazionale
sgombero

Sotto la torre, aspettando Godot

A Pisa, negli ultimi dieci mesi, uno sgombero ogni sessanta giorni
rossi-vigo14

L’arte millenaria della seta del mare

Si chiama Chiara Vigo ed è l'ultimo Maestro che sa tessere il bisso
pb-140305-donetsk-02_60d421ce7e0a247b1af0287a033e8060

L’Ucraina dilaniata da logiche imperiali

Un conflitto difficile al di là di semplificazioni e divisioni manichee
manifestazione-26-nov-acqua

I beni comuni quotati in borsa

"Sblocca Italia": trasporto pubblico e rifiuti finiscono in borsa
10524731_10203712983938395_6585106130642414192_n

Due scatole in bici. Et voilà, il circo!

Comune-info assegna un titolo: vince il fantastico viaggio di un falegname
Orti-Urbani-di-Roma

Piccoli orti urbani crescono, ovunque

Meglio fare da sé. Numeri da record per gli orti in città
account-outlook-chiuso

Microsoft, tra Kafka e il conte Mascetti

Mi hanno chiuso l'email di Outlook senza neanche dirmi il perché

Dossier

Il grido di Gaza

pales A muovere la ferocia “difensiva” di Tel Aviv è ancora il possesso della terra. L'assoluta rimozione della memoria, insieme alla necessità che il mondo non consideri umani i Palestinesi, è la chiave strategica di uno Stato “ebraico” che nega il 20 per cento dei suoi cittadini arabi. La stupefacente resistenza dei Palestinesi non è certo affidata ai razzi
Leggi il dossier

Facciamo il pane insieme

pane Autoprodurre, mangiare, fare insieme sono parte di quel recupero di iniziativa per la trasformazione della società che non si traduce più in richieste al mercato o allo Stato. Non sono solo i tre temi di un nuovo dossier, ma i contenuti di un vero laboratorio di idee, incontri e pratiche promosso da Comune
Leggi il dossier

Reinventare la vita dal lavoro

Movimiento_Nacional_de_Fabricas_Recuperadas_11 Le fabbriche recuperate sono ovunque una breccia nel muro del capitalismo, in grado di mettere in discussione la relazione tra «padroni» e «lavoratori». E di provocare un corto circuito intorno all'idea tradizionale di lavoro. articoli, documenti, bibliografie, video
Leggi il dossier

Territori diversi

as A vent'anni dalla nascita dei Gruppi di acquisto solidale, Collecchio (Parma), dal 20 al 22 giugno 2014, ospita l’incontro annuale dei Gas e della Rete di economia solidale: tavole rotonde, gruppi di lavoro, assemblea. Un appuntamento che nasce dai territori. Di seguito, saggi e articoli: il buen vivir si fa insieme
Leggi il dossier

Bom dia, Brasil

copia-de-dscn5551 Tutto sembrava filare col vento in poppa. Il governo progressista vantava i suoi successi: una potenza continentale e planetaria e 40 milioni di persone fuori dalla povertà. Il Mundial e le Olimpiadi alle porte. E invece la gente comune è scesa in strada indignata
Leggi il dossier

Lampedusa

Naufragio Lampedusa: 62 corpi recuperati Le parole non bastano più. Ma dobbiamo trovarle per gridare vigliacchi a coloro che hanno approvato le politiche di contrasto dell'immigrazione, a causa delle quali il 3 ottobre 2013 si è compiuta l'ennesima strage. Dobbiamo trovarle per pretendere diritto di asilo europeo e missioni interforze di salvataggio
Leggi il dossier