Per un’educazione indisciplinata

Al curricolo tradizionale si dovrebbe sostituire un percorso fatto di grandi aree di esperienza che incrocino la vita di ogni giorno, le relazioni sociali, i territori. L’esigenza di ricorrere a cornici di saperi e il piacere di conoscere nascono dalle esperienze, non dalle astratte suddivisioni disciplinari. Un capitolo del libro “I tabù dell’educazione” (mimesis)

Ceuta e Samassi

Il docufilm di Alonso Crespo, “Infanzia migrante” racconta il viaggio degli studenti della terza media di Samassi (Cagliari) a Ceuta, realizzato per incontrare i minori migranti non accompagnati che raggiungono la Spagna