Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Una Food Policy per Roma

16 Ottobre 2019 h. 11:00 13:00

Il 16 ottobre, Giornata Mondiale dell’Alimentazione, l’associazione Terra! e i ricercatori di Lands presentano alla stampa e alle istituzioni – insieme alle realtà produttive, del mondo della ricerca e della società civile che compongono il Comitato promotore di una #foodpolicy per #Roma – il documento di analisi e proposta per l’avvio di una strategia alimentare per la Capitale e l’area metropolitana.

+++ Saluti introduttivi +++
Carla Parolari, dirigente scolastico IPSEOA Vincenzo Gioberti

+++ Intervengono +++
Davide Marino, professore Università del Molise
Fabio Ciconte, direttore Terra! onlus
Silvano Falocco, direttore Fondazione Ecosistemi
Gabriella D’Amico, consigliera Associazione botteghe del mondo Italia e in rappresentanza della Rete Economia Sociale e Solidale Roma -Ress
Giacomo Lepri, presidente Cooperativa Agricola Coraggio

Saranno presenti rappresentanti istituzionali del Comune e dei Municipi di Roma.

La conferenza stampa si tiene presso l’IPSEOA Vincenzo Gioberti (via dei Genovesi 30c) alle 11:00. E’ necessario confermare la presenza, per esigenze di capienza della sala, scrivendo un’email all’indirizzo

IL CONTESTO
Entro il 2050 due terzi della popolazione mondiale vivrà nei grandi centri urbani. Di fronte a questa progressiva concentrazione, città e metropoli non possono restare a guardare: urge una riorganizzazione delle filiere e dei servizi per rispondere in maniera sostenibile all’aumento della domanda. Sul fronte del cibo, molte amministrazioni si stanno dotando di strategie per valorizzare le filiere corte, favorire la sostenibilità dei consumi e la circolarità dei flussi produttivi. #Roma è il Comune agricolo più grande d’Italia e fra i più estesi d’Europa, ma finora non ha portato avanti politiche strutturali per l’agricoltura e l’alimentazione. Ecco perché un gruppo di lavoro composto da organizzazioni ambientaliste e della società civile, ricercatori e mondo della produzione, ha deciso di chiedere all’amministrazione capitolina di dotarsi di una #FoodPolicy che poggi sulla base di alcuni pilastri fondamentali: equità di accesso ad una alimentazione sana, sviluppo rurale tramite il sostegno alle filiere locali, #agricoltura ecologica.