Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Rachel Carson night

5 Luglio 2022 - h. 19:00 | 23:30

«In nature, nothing exists alone»,ovvero quando Rachel ci mostrò

che le nostre azioni hanno conseguenze

Compie 60 anni il libro simbolo della cultura ambientalista, Silent Spring. Per celebrare l’anniversario un evento a Roma martedì 5 luglio con cena biologica, testimonianze, proiezioni dedicate a Rachel Carson

Rachel Carson è un po’ una mamma dell’ambientalismo. Ci ha insegnato a vedere gli effetti delle attività umane sull’ecosistema. Pochi anni dopo la pubblicazione del suo storico volume Silent Spring, troviamo i pionieri del movimento ambientalista a ragionare intorno agli impatti sulla natura delle attività economiche: consumo di risorse e produzione di emissioni/materiali di scarto a carico di territori e comunità circostanti. Ma ancora per decenni nei testi di economia e nell’opinione comune le aziende avrebbero continuato ad agire fuori dall’ambiente: unici fattori studiati, la creazione di merci e di lavoro.

Nel luglio 1962, dunque, Silent Spring mette sotto accusa i «prodotti chimici non selettivi che hanno il potere di uccidere ogni insetto (tanto i “buoni” quanto i “cattivi”), di annientare il canto degli uccelli e il guizzo dei pesci nei ruscelli, di ricoprire le foglie di una pellicola mortale, di perdurare nel suolo». Rachel Carson pagherà questa denuncia, frutto di anni di osservazioni e raccolte dati, subendo campagne personali di discredito, nonostante fosse una scienziata, accademica e divulgatrice affermata da anni.

Rachel Carson negli ultimi anni è diventata, evviva, “patrimonio comune” studiata e citata da attivisti, culture, media, movimenti. Una figura modernissima di donna e di scienziata che, andando contro modelli consolidati, rivendica la necessità e il diritto a un ambiente sano e salubre. Di cui, amante e divulgatrice, coglieva e trasmetteva poesia e bellezza. Per ripercorrere la sua vita in occasione dei 60 anni dall’uscita di Silent Spring la Scuola di Ecologia di Sapereambiente e la Lipu organizzano una serata martedì 5 luglio con testimonianze, proeizioni, e una cena bio con un menu ispirato ai suoi insegnamenti.

Nella cornice del Centro Habitat Mediterraneo (in via dell’Idroscalo, alle spalle del Porto Turistico di Roma), ospiti del mondo dell’agricoltura, della cultura ambientale e della comunicazione ricorderanno il lavoro della studiosa e ragioneranno intorno alla forza e alla piena attualità delle sue idee. Saranno presenti Caterina Batello, FAO Team Leader of Ecosystem Management, Bruna Bianchi, docente Storia delle donne e del pensiero politico contemporaneo all’Università Ca’ Foscari di Venezia, Marco Gisotti, giornalista di Radio 3 Rai, Alessandro Polinori, Vice-presidente Lipu, Niccolò Scaffai docente Critica Letteraria e letteratura comparate presso l’Università degli Studi di Siena, Danilo Selvaggi direttore Generale Lipu e autore di “Rachel dei pettirossi”, primo libro in Italia specificamente dedicato a Rachel Carson.

L’attore Arturo Armone Caruso leggerà alcuni brani dal volume “La vita che brilla sulla riva del mare”, pubblicato dalla Carson nel 1955 e appena edito in Italia.

Tutti i proventi saranno devoluti alla Lipu. Il programma della serata e il form per la prenotazione (obbligatoria) sul sito della Scuola di ecologia.

Dettagli

Data:
5 Luglio 2022
Ora:
19:00 | 23:30
Categoria Evento:

Luogo

Centro Habitat Mediterraneo
Via dell'Idroscalo
Lido di Ostia, Roma, Italia
+ Google Maps