Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

A fianco del popolo Guaranì, delle comunità indigene e dell’Amazzonia

14 Ottobre 2019 h. 18:00 21:00

Il 14 ottobre alle ore 18 la leader indigena Guarani Ñandeva Leila Rocha incontrerà il pubblico romano presso la casa delle donne Lucha y Siesta in via Lucio Sestio 10. 

Da anni Leila si batte insieme al suo popolo per la riconquista delle terre indigene e il loro riconoscimento. La situazione in cui si trovano l’Amazzonia e i territori Guarani, devastati dagli incendi, è oggi più che mai drammatica.
Quella che era una folta foresta, il Mato Grosso, si è trasformata nel deserto della monocoltura. Bruciare la foresta per sostituirla con la soia per nutrire gli animali d’allevamento significa cacciare i popoli indigeni dalle loro terre ancestrali e mettere fine alle loro rivendicazioni su di esse.

Significa anche devastare un ecosistema con pesanti ricadute sulla salute delle persone, degli animali, delle acque, delle piante, a favore delle multinazionali del latifondo e delle miniere.

Le comunità Guarani resistono ad altissimi livelli di violenza, razzismo, dislocamenti forzati, assassinii.

Le politiche folli del Presidente del Brasile Jair Bolsonaro hanno ulteriormente aggravato questa terribile condizione.

Con la sua denuncia, Leila ci mette di fronte alle nostre responsabilità e alla necessità di agire concretamente per sostenere il popolo Guaranì e tutte le comunità indigene nel loro cammino per l’autodeterminazione e la vita nei loro territori. 

Promuovono: Rete Italiana di Solidarietà al Popolo Guarani, Casa delle donne lucha y siesta, Fondazione Lelio e Lisli Basso, Non una di meno Roma.

Contatti: Silvia Zaccaria

Email:

Cell.:  348-8232038

Casa delle donne Lucha y Siesta

via Lucio Sestio 10.
Roma, Italia
+ Google Maps