Archivio delle tag: Puglia
17522660_1349585191802628_7137138333525485579_n-768x432

No

I bambini non si arruolano nelle proteste, dice Eraldo Affinati. Perché non farli diventare tifosi dei colori della natura, della qualità della vita e della nonviolenza? Il potere educativo passa per i no che impariamo a dire. No Tap
Leggi tutto
17553400_10202895181016306_7977945891221911235_n

Tap-peto per la multinazionale

Manganelli delle Forze dell'ordine contro il presidio dei No Tap
Leggi tutto
17522792_1349562585138222_7351859430649726375_n

La voce dei territori

Al presidio No Tap di Melendugno, tra famiglie giovani, bambini che dipingono cieli e salgono sugli ulivi, gente che arriva in biciclette o a piedi, professori che digiunano, persone che mettono in comune cibo
Leggi tutto
17620349_750125831820348_1638134261349807984_o

Perché No Tap né qui né altrove

Banche, governo Azero, Commissione europea non hanno apprezzato il ritardo delle operazioni per la costruzione in Salento del gasdotto Trans-Adriatic Pipeline. Le molte buone ragioni dei No Tap
Leggi tutto
Trans-Adriatic-Pipeline-550x330

Calenda è sicuro: il Tap va a tutto gas

Da Baku il ministro conferma il colossale progetto transadriatico
Leggi tutto
188010572

Le due Marie e la legge che ora c’è

Le legge contro il caporalato raccoglie anche la ribellione di tante donne
Leggi tutto
gpl

Devastare la Puglia. Due parole a Lino Banfi

di Maria Rita D’Orsogna*, dorsogna.blogspot.com Qui gli antefatti della questione Lino Banfi – Deposito Gpl – Manfredonia Qui l’Eni a Manfredonia Caro Lino Banfi, sono appena tornata a casa, dopo il lavoro, dopo la palestra, e dopo un altro dibattito non proprio esaltante di questa deprimente saga Clinton-Trump. Vorrei solo mettermi a letto e leggere […]

Leggi tutto
14615760_10209853353084121_4960435681296501423_o

Ulivi, disseccamenti e metodi tradizionali

Olivicoltura intensiva e mercato in guerra contro le cultivar di olivo antiche
Leggi tutto
d050f2075baf49fecba341d43a75d70f

Pomodori Sfrutta Zero

Il tentativo di contrastare il caporalato comincia con il consumo critico
Leggi tutto
pu

I responsabili morali e politici ci sono già

Sono tutti coloro che hanno effettuato le scelte infrastrutturali in Italia
Leggi tutto