abstract1

L’esercito dei perdenti

di Marco Bascetta* Cosa avesse davvero in testa il giovane attentatore di Monaco di Baviera non lo sapremo mai. La conclusione suicida della sua avventura non lascia spazio che al gioco delle illazioni analitiche. Ma in fondo non è poi così rilevante. Quello che è certo è che, come il diciassettenne accoltellatore afghano (forse pachistano) del […]

Leggi tutto
veduta-di-santa-lucia-largo-di-palazzo-e-san-martino-napoli1799

Lo spettro che agita Repubblica

di Marco Bascetta «I centri sociali, non sappiamo quanto infiltrati dalla camorra, si sono messi al servizio di un gioco politico distruttivo», così si conclude «il punto» di Stefano Folli sulla Repubblica di giovedì 7 aprile. Saggezza vuole che di ciò di cui non si sa, per giunta dichiarandolo, converrebbe tacere. Ma un certo giornalismo […]

Leggi tutto

Il capitalismo non ha nazione

E' assurdo e insopportabile rivendicare l'italianità delle imprese
Leggi tutto
042669-mideast-egypt-protest

Lo spettro della democrazia

Una analisi del paradosso egiziano tra militari, islamici e laici. Intanto Mansour cerca di formare un nuovo governo: a guidarlo non sarà più El Baradei (nominato vicepresidente, quindi con un ruolo essenziale nella fase di transizione) ma l’ex-ministro delle finanze Hazem El Beblawi. Fra sei mesi le nuove elezioni. di Marco Bascetta* L’Egitto è in […]

Leggi tutto
INDIANI-METROPOLITANI-a23799338

Il bunker della destra

Dopo l'elezione di Napolitano? Repressione del dissenso, austerità. O esodo dal Pd?
Leggi tutto
13

I tecnici del manganello

14 novembre. E' un movimento spontaneo. Un editoriale del manifesto.it
Leggi tutto