Niente più fondi pubblici per oil e gas

.

di Maria Rita D’Orsogna*

This has been a massive win for climate justice and environmental health. 
Fossil fuel divestment is essential to creating a livable, sustainable future

.

Auckland. Un milione e mezzo di persone, la città più popolosa della Nuova Zelanda. Il consiglio cittadino ha appena votato una risoluzione secondo la quale la città ritirerà tutti i propri investimenti nell’industria fossile: petrolio, gas e carbone.

La decisione viene dal Finance and Performance Committee della città. Si tratta di 15 milioni di dollari. Pochi, tanti? Sono il 100 per cento degli investimenti della città in quel tipo di industria.

Dietro questa decisione c’è un grande lavoro di sensibilizzazione e di insistenza da parte degli attivisti, che hanno lavorato su questo tema per anni: disinvestire dalle fonti fossili. E cosi, pian piano l’opinione pubblica ha messo pressione sui politici chiedendo loro di essere coerenti. Se parlano, come parlano, di fermare i cambiamenti climatici, e allora occorre non investire in oil and gas.

Un altro punto importante è stata la vicinanza alle varie isole del Pacifico che sprofondano: il loro è anche un segno di solidarietà verso i residenti di Marshall Islands, Kiribati Islands e vari altri arcipelaghi che scompaiono per colpa dei cambiamenti climatici, dell’uso smisurato di petrolio e fonti fossili, e di noi, esseri umani.

ARTICOLI CORRELATI

Altre città che hanno deciso di disinvestire dalle fonti fossili? Fra le più grandi, Parigi, San Francisco, Melbourne, Seattle, Berlino, Copenhagen, Stoccolma, Sydney. In totale sono più di settecento enti e associazioni che hanno tolto 5.5 trillioni di dollari ai signori del petrolio, gas e carbone.

E in Italia? Nessuna città, nessun ente, eccetto che le suore salesiane di Don Bosco con sede a Milano a Napoli, e la Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario (FOCSIV) con sede a Roma. Onore a loro. E … il Vaticano che tanto ha predicato? E tutte le altre città d’Italia?

.

Ecco qui tutte le città del mondo che hanno deciso di disinvestire dalla fonti fossili, in modo totale o parziale.

.

* Fisica e docente all’Università statale della California, cura diversi blog (come questo). Consapevole dell’importanza dell’informazione indipendente, Maria Rita ha autorizzato con piacere Comune a pubblicare i suoi articoli

 

Tags:, , , ,

Nessun commento

Lascia un commento