Luci di una lunga notte di marzo

Foto di Francis Azevedo

Il movimento francese Nuit debout (2016) e il 15M spagnolo (2011) sono i movimenti più importanti emersi in Europa dopo Genova 2001. Due punti di riferimento straordinari per tutto coloro che si ostinano a resistere creando in molti modi un mondo nuovo anche in questi tempi grigi.

Francis Azevedo è stato il fotografo che più di altri ha voluto e saputo raccontare e accompagnare quelle inaspettate settimane di ribellione parigina. Ha anche donato moltissime foto a Comune, come quelle del reportage Nuit debout siamo noi.

Grazie al passaparola e all’autofinanziamento dal basso nei giorni scorsi sono state stampate le prime cinquecento copie di un libro, Nuit debout. Lumières d’une longue nuit de mars!, che raccoglie i suoi scatti dedicati a Nuit debout. In vista dei numerosi incontri che ci saranno a Parigi il prossimo mese, a un anno dall’emersione del movimento (diversi articoli su Nuit debout sono in questa sezione dell’archivio di Comune), sono in molti e molte a sostenere la campagna per stampare altre copie. “Qualsiasi contributo monetario è molto apprezzato…”, fanno sapere da Parigi, e volentieri rilanciamo l’appello con le indicazioni per inviare un contributo economico.

 

Tags:, ,

Nessun commento

Lascia un commento