In Val Susa ci ripensano: viva la velocità

dsc_0175_1

Ecco le prove inconfutabili: i No Tav amano e praticano la velocità alta, cioè di montagna. Il 6 gennaio in Val di Susa si è corsa la Stra-befana No Tav con partenza dal presidio Picapera di Vaie. “Faceva un freddo cane e i cani non sono mancati”, racconta Luca Perino, autore di questo reportage fotografico. Dicono da quelle parti che anche una corsa può diventare un momento comunitario di festa e protesta: la cronaca narra di corridori bambini e over settanta, di passeggiatori incalliti, di bandiere No Tav al traguardo e pure dell’avvistamento della Befana. Tutte le foto a questo indirizzo.

dsc_0126_1 dsc_0110_1 dsc_0096_1 dsc_0076_1 dsc_0061_1 dsc_0034_1 dsc_0024_1 dsc_0015_1 dsc_0010_1 dsc_9921_1 dsc_9913_1

Tutte le foto di Luca Perino a questo indirizzo.

 

Tags:,

Nessun commento

Lascia un commento