Certo che i bimbi possono leggere a un anno

Dopo i primi sei mesi di vita, quando il bimbo riesce a seguire con lo sguardo le pagine, è possibile cominciare a proporgli libri adatti con immagini grandi e semplici e con pochissimo testo. Non è mai troppo presto per scoprire il piacere della lettura, come sostiene da anni l’associazione “Nati per Leggere”.

die

di Marzia Rubega

Un piccolo rito quotidiana che interessa e rasserena ogni il bimbo attraverso la voce amorevole dell’adulto. All’inizio, attenzione e curiosità durano solo qualche minuto. Poi, gradualmente, il piccolo prende confidenza con l’oggetto libro (anche mordicchiandolo!) fino a quando tenterà di girare le pagine da solo.

Ecco 10 consigli di libri, tra novità e classici, adatti ai più piccini (0-3), tenendo presente che l’età è indicativa perché ogni bimbo, già dalla primissima infanzia, ha i suoi ritmi e tempi.

Già dopo i primi 6 mesi di vita, quando il bebè riesce a seguire con lo sguardo le pagine, è possibile iniziare a proporre libri adatti a lui con immagini grandi, semplici e pochissimo testo. Non è mai troppo presto per scoprire il piacere della lettura tra le braccia di mamma e papà, come sostiene da anni l’associazione ‘Nati per Leggere’.

1. Émile Jadoul, Le Mani di Papà, pp. 26, Babalibri, € 12,00

Età indicativa consigliata: da 6-18 mesi

Vincitore per premio ‘Nati per Leggere’ 2014 (per la sezione Nascere con i Libri, 6-18 mesi), questo albo ha immagini grandi, semplici e delicate che ‘parlano’ ai piccolissimi senza bisogno di parole. Tra le pagine compaiono solo poche brevi frasi e quei suoni onomatopeici (splash, toc toc…) che già nei primi 6 mesi di vita, il bebè impara a riconoscere.

Il volto sorridente di papà, e le sue mani pronte ad accogliere accompagnano momenti quotidiani, noti a ogni bimbo che sta scoprendo il mondo. Proprio come il tenero protagonista che alla fine prova a muovere i primi passi da solo tra le mani tese di papà e mamma.

2. Facciamo le facce, pp. 12, Gribaudo, € 6,90

Età indicativa consigliata: da 9-10 mesi

Nei primi mesi di vita, ogni neonato inizia a entrare in contatto con il mondo riconoscendo il volto umano, a partire da quello della mamma.

Le facce esercitano un fascino irresistibile! Qui, tra le resistenti pagine cartonate (a prova di dentini!) sfilano i visi di tanti bambini che esprimono gioia, sorpresa, rabbia, tristezza… E, alla fine, di questo primo delizioso libro fotografico (irrinunciabile per i più piccini), uno specchio mostra una faccia davvero speciale che cambia sempre!

 

3. Nathalie Choux, I cuccioli, pp. 5, Gallucci, € 9,90

Età indicativa consigliata: da 12 mesi

Una deliziosa carrellata di cuccioli animali, contraddistinti da tratti immediati, lievi e giocosi, si alterna tra le robuste pagine cartonate (con bordi senza spigoli) di questo libro, a misura di manine.

Ogni illustrazione racchiude un semplice meccanismo che consente di muoverla con il dito per scoprire i simpatici personaggi, come nel gioco del cucù, tanto amato dai più piccini (e utile per lo sviluppo cognitivo).

Una proposta ideale per un primo approccio attivo ed efficace ‘all’oggetto-libro’, in grado di catturare l’attenzione e la curiosità del bimbo.

 

4. Guido van Genechten, Indovina chi… pp. 16, Clavis, € 9,95

Età indicativa consigliata: dai 18 mesi

Un corteo di simpatici e buffi animali, con tratti chiari, semplici e ben riconoscibili, sfila tra le pagine quadrate cartonate (e super resistenti), a prova di manine, di questo libro. Ogni illustrazione principale nasconde anche un piccolo indovinello che mette a confronto bestioline molto diverse. Cosa avranno in comune un ragno e un polipo? Per scoprirlo basta tirare le linguette.

Un buon alleato di mamma e papà (tra i consigli di ‘Nati per Leggere’, l’associazione che promuove la lettura ad alta voce ai bimbi tra 6 mesi e 6 anni) per i primi approcci al mondo dei libri.

5. Eric Battut, Pino uccellino, pp. 24, Bohem Press Italia, € 13

Età indicativa consigliata: da 18-24 mesi

In un paesaggio un po’ magico – in un gioco di contrasti tra tonalità di azzurro, verde e bianco – un uccellino, Pino, si cimenta nei suoi primi voli ed esplora il mondo. Tutto felice, vola sopra i fiori di un campo, una casetta in un giardino e, sempre più in alto, oltre le montagne e le nuvole.

Nel suo viaggio, saluta il Sole e, quando arriva la Luna, le dà la buonanotte e torna al suo nido. Una storia dolce (consigliata da Nati per Leggere), che stimola il bimbo a comunicare con la voce e i gesti.

 

6. Altan, Pimpa, il pianetino e l’Ufo, pp. 24, Franco Cosimo Panini, € 4,5

Età indicativa consigliata: da 2 anni

Le storie della cagnolina a pois rossi, ormai un classico per i più piccoli, con i suoi tratti immediati, chiari e colorati riescono sempre a catturare interesse e attenzione.

La Pimpa è ora protagonista di una nuova collana che offre tanti stimoli, tra testi brevi, giochi e immagini ricche di dettagli, per condividere l’esperienza delle prime letture ad alta voce con mamma e papà.

Il piccolo formato, con la copertina morbida, è perfetto per le manine di ogni bimbo.

 

7. Salina Yoon, Pinguino e granchio, pp. 40, Lapis Edizioni, € 11,50

Età indicativa consigliata: da 2 anni e mezzo

Pinguino ha voglia di cambiare un po’ aria, è stufo dei ghiacci e decide di andare in vacanza in una bella spiaggia calda e soleggiata. Ma quando arriva, si accorge che non è così facile divertirsi da soli… Per fortuna, incontra Granchio e, insieme, inventano mille giochi entusiasmanti.

Tanto, che quando per Pinguino è il momento di partire, il suo nuovo amico decide di seguirlo al Polo. Una dolce storia di amicizia che parla dritto al cuore dei più piccoli (e insegna quanto sia bello condividere esperienze) grazie al tocco delicato e semplice delle illustrazioni.

8. Emanuela Bussolati, AN GHIN GO’ Filastrocche, canzoncine e stroccole da leggere AD ALTA VOCE per farsi venire la ridarella!, pp. 48, Il Castoro, € 14,50

Età indicativa consigliata: da 2-3 anni

La voce del genitore che recita una filastrocca diverte e tranquillizza anche i più piccoli che ‘sentono’ ritmo e suoni, al di là del significato delle singole parole.

Non è mai troppo presto, dunque, per condividere con il bimbo le rime che si perdono nella notte dei tempi, accompagnandole con giochi di mani, sorrisi e coccole.

In questa preziosa raccolta, illustrata con tocco vivace e poetico da Emanuela Bussolati (vincitrice del Premio Andersen miglior autrice completa 2013), sono racchiuse le più belle rime della tradizione popolare come Madama Doré, Piso Pisello, Ma che bel castello, Crapapelata…

 

9. Monika Filipina Trzpil, ROARRR Ruggiti pericolosi, pp. 32, Sinnos, € 10

Età indicativa consigliata: da 3 anni

In ogni momento della giornata, a tavola, mentre gioca a tennis o si fa la doccia, il giovane leone Rupert ruggisce a pieni polmoni… E tutti scappano a gambe levate ma non per la paura! Purtroppo, il regale protagonista ha un alito puzzolentissimo. Forse, sarebbe il caso di ‘fare amicizia’ con spazzolino e dentifricio!

Tra ironia, divertimento e illustrazioni di qualità, l’albo accompagna a scoprire quanto sia importante la cura di se stessi invitando a riflettere sul rapporto con gli altri.

10. Benjamin Chaud, Una canzone da Orsi, pp. 32, Franco Cosimo Panini, € 14,50

Età indicativa consigliata: da 3 anni

Vincitore del premio Andersen 2014 nella categoria ‘Miglior libro 0-6’, questo albo sorprende a ogni pagina, tra parole e illustrazioni originali, ricche di dettagli, che strappano il sorriso.

L’inverno si avvicina, e papà Orso già ‘ronfa’ beato nell’accogliente tana. Ma all’improvviso, il suo piccolo sente il ronzio di un’ape e decide di inseguirla. Il grande orso si sveglia di soprassalto e scopre che il cucciolo è scomparso.

Così, inizia a cercarlo ovunque, nella foresta e, sulle sue tracce, si trova, infine, in un posto ‘strano’, rumoroso e con pochi alberi… Una piccola storia che celebra la fiducia in se stessi e il cammino verso l’indipendenza di ogni piccolo.

 

Fonte: nostrofiglio.it (titolo originale Dieci libri imperdibili da leggere ai bimbi da 6 a 36 mesi)

 

Tags:, ,

Nessun commento

Lascia un commento